Incontri sadomaso: il piacere di nuove esperienze sessuali

“50 sfumature di grigio”: una tendenza attuale nel panorama sessuale moderno.

Il sesso sadomaso diventa un must per 7 italiani su 10

La cinematografia di solito anticipa mode e tendenze, a volte introducendo nel panorama collettivo dei nuovi orientamenti, altre volte sdoganandole e rendendole fruibili alla comunità. Il fenomeno è accaduto anche con il successo cinematografico erotico del 2015 “50 sfumature di grigio”. Il lavoro visto nelle sale di tutto il mondo, (che segue un grande successo editoriale) ha portato all’attenzione del pubblico il rapporto sessuale basato sulla dominazione di uno dei partner.

È noto che il soddisfacimento sessuale è nella massima parte dei casi imputabile a un profilo psicologico ben determinato. È tale situazione che sta alla base dei rapporti di dominazione/sottomissione tra partner. In questa situazione una delle due persone assume un potere forte sull’altra, imponendogli delle “punizioni” che possono avere sia dei profili psicologici che fisici.

Molte sono le sfaccettature che emergono all’interno di questo modo di esternare la propria sessualità. Se da una parte c’e’ la completa e incondizionata fiducia del dominato/a, dall’altra c’e’ il potere che la “parte forte” esercita. Quest’ultimo si permette di decidere quando, come, e a volte con chi, il partner debba godere sessualmente, in poche parole possiede “potere di vita e di morte sessuale”, da esercitare sul compagno/a di giochi.

Gli incontri sadomaso piacciono sia a lui che a lei. I giochi sadomaso erano alla base di molti rapporti “di nicchia”, ultimamente, però la loro diffusione sta raggiungendo picchi altissimi. Sono molti, infatti, coloro che procedono alla sperimentazione di profili sadomaso, inserendoli gradualmente nei loro rapporti di coppia e traendo da essi una soddisfazione estrema.

L’introduzione di nuovi giochi soddisfa inoltre quella curiosità insita nel genere umano, che vede una continua ricerca di nuovi modi di godere e di soddisfare il partner. Psicologicamente poi i giochi sadomaso danno l’impressione “forte”di consegnarsi al partner, e di dipendere totalmente da esso. Alla base di questa interazione vi è la consapevolezza di dover sopportare delle punizioni psicologiche e fisiche, a volte, abbastanza “importanti”.

Il piacere di un incontri con giochi di potere erotici

L’esperienza nei giochi sadomaso è alla base di un’amplificazione del piacere sessuale. Approcciarsi per la prima volta al mondo della dominazione, sia nel ruolo di padrone/a che di sottomesso/a, introduce un’ulteriore variabile nel rapporto. Tutto dal dolore alle punizioni riveste una nuova esperienza, esperienza che è assaporata, quasi “gustata” in maniera totalmente nuova.

Poter sperimentare nuove punizioni, spostare in avanti il limite del dolore (fisico o psicologico), capire fino a quando potersi spingere, saranno tutte variabili importanti che renderanno il gioco sessuale ancor più intrigante e soprattutto eccitante, e porteranno i “giocatori” a godere in maniera totalmente nuova, e soprattutto in maniera meravigliosa.